Post

Drawnmusic Records è un'etichetta discografica indipendente creata dal chitarrista jazz goriziano  Riccardo Chiarion con lo scopo di produrre album di composizioni musicali originali.
La forte connessione tra arti figurative e musica caratterizza le opere prodotte da questa etichetta che sceglie di affidarsi a degli artisti per la creazione delle copertine dei cd. La copertina del primo cd "Quiet Stories" è stata creata dal disegnatore goriziano Cristian Vidmar e rappresenta un sentiero del Monte Sabotino che si affaccia alla città. Clicca sull'immagine per ingrandirla.

Quiet Stories - Riccardo Chiarion - Recensioni

Immagine
Vinyl Chapters - Review(Traduzione Google)
Riccardo Chiarion impressiona con il suo disco di chitarra jazz solista Quiet Stories, dando vita a improvvisazioni, melodie e strutture.

Non c'è dubbio l'artista jazz italiano Riccardo Chiarion e la sua abilità quando si tratta di chitarra. Ciò che il nuovo disco Quiet Stories fa bene, tuttavia, è costruire su questa abilità portando cuore e anima nelle composizioni. Sì, le improvvisazioni e la conoscenza musicale sono importanti, ma altrettanto lo è il calore e la tenerezza che possono essere ascoltati ovunque.

Dal momento in cui arriva la prima traccia, Delicato, puoi dire che è un musicista speciale. Ogni nota e tono si distingue per i propri meriti poiché Chiarion costruisce abilmente improvvisazioni e strutture jazz attraverso la sua chitarra che si sentono vive e raccontano la propria storia. Un minuto è un corso di perfezionamento tecnico dal ritmo serrato, quello successivo è felice di lasciare che i suoni si chiedano dolcemente…

Quiet Stories - Riccardo Chiarion - Nuovo CD

Immagine
Riccardo Chiarion – Chitarra, Composizioni
Copertina: Cristian Vidmar
Quiet Stories è un album caratterizzato da calma e riflessività. Riccardo ha dedicato un lungo periodo affinando l'esecuzione delle sue  composizioni per ottenere le sonorità che immaginava quando le ha scritte: l’obiettivo principale è stato trovare il giusto bilanciamento tra melodia e armonia, dinamiche e ritmo.L'idea principale consiste nel improvvisare sulla struttura dei brani, sottolineandola con accordi, note al basso o contrappunti creando collegamenti costanti grazie all’utilizzo di motivi melodici.Le composizioni sono caratterizzate da melodie che a un primo ascolto possono risultare di facile comprensione; le armonie che le supportano, invece, sono articolate. Le numerose modulazioni rendono l’improvvisazione sugli accordi dei brani particolarmente complesse.La musica è ispirata dalle sonorità post modali che caratterizzano molte composizioni di musicisti che hanno fatto la storia del jazz moderno…